Vendere casa, vendere casa agli stranieri, casa da privato, cerco casa, immobiliare stranieri,

Da nord a sud un mercato in crescita. Non solo lusso. Qualità e trasparenza sempre.

Vendere casa agli stranieri può non essere un’opzione immediatamente considerata, ma è in crescita il numero di italiani che decide di aprirsi ad una possibilità naturale in epoca di globalizzazione, richiesta in periodo di stazionamento dei prezzi nel nostro Paese, e che decisamente amplia il mercato immobiliare.

La crescita di richieste nel 2017 è stata infatti del 23,68% rispetto all’anno precedente e il trend è in crescita.

La naturalezza deriva dal fatto che l’acquisto di una casa nel Belpaese è sempre stato un sogno per molti stranieri, sia europei sia extraeuropei. E per i più svariati motivi.

Il primo a cui si pensa è il clima, ma potrebbe stupire come gli stranieri comprino molto volentieri case e appartamenti in località montane e nelle grandi città.

Vendere casa, vendere casa agli stranieri, casa da privato, cerco casa, immobiliare stranieri,

Chi sono e quali immobili cercano: miti da sfatare

Il primo mito da sfatare è quello che gli stranieri siano maggiormente orientati all’acquisto di immobili di lusso o solo di grandi dimensioni.

I dati statistici  smentiscono la credenza è mostrano come siano ricercate non solo ville e casali in località turistiche note, ma anche appartamenti e case di dimensioni più ordinarie: sia in località note, sia meno note.

Tedeschi in testa, seguiti da americani, inglesi, francesi, poi russi, svizzeri, danesi, cinesi, arabi. Il profilo del compratore è di cultura medio alta ed età tra i 55 e i 64 anni.

A colpire sono le location più gettonate. Qui cade il secondo mito, quello che ha visto per parecchio tempo gli stranieri comprare casa prevalentemente in zone marittime del centro-sud Italia e in zone collinari del centro, Toscana in testa.

Vendere casa, vendere casa agli stranieri, casa da privato, cerco casa, immobiliare stranieri,

Con la zona delle Langhe –e, in recente scoperta, del Roero– il Piemonte sta scalando la classifica dei desideri, in particolare di inglesi, tedeschi e svizzeri.

Al secondo posto la Lombardia, con il duplice polo: lago di Como e città di Milano. Sfatando così il terzo mito, quello delle sole località turistiche.

Non sono pochi infatti gli stranieri che comprano per vero investimento.

Degna di nota è anche la scalata della Liguria che vede un’autentica caccia all’abitazione da sfruttare tutto l’anno, sia sul mare, sia nell’entroterra collinare, lo stesso entroterra che i giovani italiani stanno abbandonando.

Vendere casa, vendere casa agli stranieri, casa da privato, cerco casa, immobiliare stranieri,

Ottime immagini, descrizioni comprensibili: vendere uno stile

Ma come catturare l’attenzione del compratore straniero? L’immobile che mettiamo in vendita deve distinguersi.

Sia che mettiamo in vendita un appartamentino o un attico in una città d’arte, sia che da privati una villa di piccole o grandi dimensioni sulle colline liguri, venete, emiliane o campane, ciò che vendiamo è l’unicità del made in Italy.

Non è inutile ribadire l’importanza di corredare gli annunci di fotografie ben realizzate e comprensibili.

Come comprensibili devono essere le descrizioni dell’immobile, delle parti interne ed esterne, dei plus che lo valorizzano e anche gli eventuali particolari da rivedere: perché, sì, gli stranieri richiedono trasparenza.

Vendere casa, vendere casa agli stranieri, casa da privato, cerco casa, immobiliare stranieri,

Trasparenza e differenza: chiarezza e semplicità

La capacità di spesa dei compratori stranieri è piuttosto elevata, ma ciò che distingue i loro acquisti sono la qualità e il pregio degli immobili.

Sono disposti a spendere, ma l’immobile deve essere in ordine e soprattutto la documentazione pronta e chiara.


Ti potrebbero interessare:

Si ringrazia per la collaborazione vendesicasaprivatamente.it

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento!
Digita il tuo nome