thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia

Se avete scelto la Thailandia come meta del vostro primo viaggio nel Sud- Est Asiatico non resterete delusi, alimenterete il desiderio di tornarci al più presto!

Il Regno di Thailandia –Siam fino al 1939– è forse il Paese che nell’area ha meglio conservato la propria cultura, intellettuale ed architettonica, e che meglio è riuscito a proiettarsi –pur con non poche difficoltà– nel nuovo millennio.

Programmi di industrializzazione partiti con coerenza negli anni ’80 hanno attirato multinazionali legate alla lavorazione dell’acciaio e dato forte spinta anche ai settori primario, manifatturiero, e terziario –turistico principalmente– facendo della Thailandia una potenza industriale di media grandezza nell’intera area.

E’ la vera porta del turismo in Asia.

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare,

La Thailandia ha un’estensione paragonabile alla Spagna ed è costellata da circa 26.000 templi buddhisti (wat, nella lingua locale) molto ben conservati, alcune centinaia dei quali sono mete ambitissime dei tour nel Paese.

È abbracciata nei suoi confini da Laos, Cambogia, Malaysia e Birmania e dal mare delle Isole Andamane, in cui si addentra spingendosi a sud.

Perché tutti vogliono andare in Thailandia

Tra i Paesi dell’area, la Thailandia è la meta più desiderata dagli italiani che ne vogliono assaporare il quasi irripetibile mix di cultura e mete relax.

È infatti un Paese accogliente, detto il paese dei sorrisi per la cordialità dei suoi abitanti, e offre:

buon cibo
cambio favorevole (1 bath vale circa 0,03 centesimi di euro – 1 euro circa 35 bath)
natura lussureggiante e ampiamente incontaminata
templi affascinanti con architetture maestose e imponenti
mare da sogno con spiagge bianchissime
clima caldo, ma gradevole tutto l’anno lungo le spiagge del sud

Una meta quindi sempre appetibile, compresa la stagione umida che va da maggio/giugno ad ottobre/novembre.

Confronta le migliori offerte per la Thailandia su hostinhouse.com

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia
Il tempio bianco, Chiang Rai

Cosa vedere, quali tour scegliere

La Thailandia è una meta godibile sia con un tour di 8 giorni, sia in più comodi tour di 12-14 giorni.

Nel primo caso si tratterà di un assaggio che farà aumentare il desiderio di ritornare. In pochi giorni si ha però un’idea della doppia anima di questo meraviglioso Paese: la cultura millenaria, di cui restano fortunatamente in piedi migliaia di testimonianze (i templi) e la natura rigogliosa e ugualmente suggestiva.

Abbinare un Tour dei Templi della Thailandia a qualche giorno di Mare è quindi sempre possibile, anche con poco tempo.

Ovviamente ci si limiterà ai templi della zona di Bangkok rinunciando al Triangolo d’Oro, ma non si resterà delusi.

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia

Bangkok: cosa non perdere

La capitale della Thailandia vi sorprenderà.

È a tutti gli effetti una megalopoli da oltre 8 milioni di abitanti che, accanto alla modernità di zone come il quartiere commerciale Pathum Wan, ha saputo armonizzare i quartieri più antichi e caratteristici e le proprie tradizioni millenarie.

È una città piuttosto facile da vivere grazie a una buona rete di trasporti su strada e acqua: la Venezia dell’Est Asiatico, come è chiamata, sorge infatti lungo il fiume Chao Phaya ed è attraversata da una fitta rete di canali navigabili.

Il lungo fiume, il Chao Phraya River può essere visitato sia di giorno che di sera e riserverà sempre momenti di fascino.

Si può prendere un taxi d’acqua al costo di circa 70 bath o un battello pubblico a soli 15 bath e raggiungere uno dei molti locali lungo il fiume dove sorseggiare un drink guardando lo spettacolo del sole al tramonto o la sua luce brillante al mattino.

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia
Il mercato di Chatuchak

Chinatown

Se non ci soggiornate, non dimenticate di includervi una visita. Mercatini (non perdetevi quelli di Thanon Ratchawong per l’oggettistica e quelli di Yaowarat e ThaiDee per oro e gioielli) e soprattutto una miriade di ristoranti e street food buono e quotato, non solo della tradizione cinese ovviamente.

3 Templi da vedere assolutamente

A Bangkok è possibile vedere dei templi bellissimi e ottimamente conservati.

L’accesso è possibile a chiunque, ma è richiesto un abbigliamento ‘decoroso’ (non sono ammessi generalmente i pantaloni corti, ma sono accettati i pantaloni!) e i turisti devono pagare un biglietto d’ingresso (per lo più gratuito per i bambini).

In un giorno è possibile visitare ‘quasi’ senza affanni Palazzo Reale con Wat Phra Kaew, Wat Pho e Wat Arun.

Questo perché sono mete immancabili ed è possibile ritrovarsi in coda prima di entrare.

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia
Palazzo Reale

  Complesso del Palazzo Reale e Wat Phra Kaew – Il tempio del Budda di Smeraldo è stato costruito tra il 1782 e il 1784 all’interno del complesso del Palazzo Reale che comprende circa 100 strutture in stile kmer da vedere almeno di sfuggita.

Il grande Buddha di smeraldo è la più importante statua del Buddha della Thailandia, considerata protettrice della monarchia.

Un suggerimento: se riuscite, visitate il complesso nei periodi del cambio di abiti, che coincidono con l’alternarsi delle 3 stagioni thailandesi, ovvero Marzo, Luglio e Novembre.

   Orari: 08:30-15:30
  
Biglietto per turisti: 500 bath (se acquistate online dovete farlo 24 ore prima)

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia
Il Buddha sdraiato


▪ Wat Pho – Il Tempio del Buddha sdraiato è il più grande e antico di Bangkok in quanto fondato nel XVI secolo, famoso appunto per la statua del Buddha sdraiato.

È forse il più silenzioso nonostante anche qui la grande affluenza di visitatori e turisti. La sua vasta area è divisa in due parti: una residenziale dove si trovano i monaci e una sacra dove si trovano i templi e la scuola di massaggi.

    Orari: 08:00-18:30
    Biglietto: 100 Bath gratuito per i bambini sotto i 120 cm di altezza

Wat Po Thai Traditional Medical School (Thai Massage Service):  Massaggio tailandese 30 minuti per 260 Baht Orari 08:00-17:00.

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia
Il tempio dell’alba

  Wat Arun  – Il Tempio dell’Alba è forse il secondo più visitato della Thailandia dagli stranieri.

È anch’esso un complesso di templi in stile kmer ed è situato sul lato ovest del fiume Chao Praya (di fronte al molo di Tha Thien, facilmente ed economicamente raggiungibile in battello).

Vi consigliamo di visitarlo verso nel pomeriggio, per scattare anche voi al tramonto una suggestiva foto con il sole calante alle spalle e il cielo inondato di rosso. Ormai forse un ‘must’ turistico, ma davvero a ragione.

    Orari: 08:00-17:30
   
Biglietto per turisti: 50 Bath

Vi auguriamo di riuscire a dedicare maggior tempo alla città di Bangkok e includere la visita al Wat Saket, il Golden Mount impossibile da non vedere poiché è stato costruito su una collina artificiale alta 58 metri ed è rimasto per lungo tempo l’edificio più alto della città, soppiantato ormai nel suo primato dai molti grattacieli della zona commerciale!

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia
Ayutthaya

Ayutthaya Tour e Crociera sul fiume

A solo un’ora da Bangkok si trova l’antica capitale patrimonio Unesco.

Merita una giornata di visita e relax con spostamento in bus o battello lungo il Chao Praya. Il Palazzo d’Estate vi sorprenderà.

È decorato in stile cinese ed europeo ed è inserito in un complesso di rovine di antichi monasteri, templi buddhisti e palazzi.

Molti tour operator offrono questo tour elegante e rilassante.

È prenotabile anche dall’Italia e i prezzi variano dai 45 € ai 150 € a seconda del trasporto (anche con autobus pubblici).

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia

Tour in bicicletta

La città di Bangkok si presta ad essere girata in bicicletta, sia propriamente nella città sia nel verde che la circonda.

Potete scegliere di spostarvi autonomamente o preferire la prenotazione di un vero tour accompagnati da una guida che saprà condurvi attraverso le parti più belle e ‘ciclabili’ in tranquillità.

Ci sono escursioni lungo il fiume in visita ai mercati galleggianti alternati a momenti di spostamento in battello; tour della antica Bangkok per gustare lo splendore degli edifici storici e la cucina locale; tour del quartiere di Chinatown e tour serali per scoprire il volto inusuale della megalopoli.

Noleggiare una bicicletta è semplice e ha costi accessibili (a partire 50 bath all’ora), così come partecipare ad un tour organizzato di poche ore o di un’intera giornata (tra i 25 € e i 45 €).

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia

Eventi

Bangkok è ricca di eventi legati alla cultura nazionale e internazionale.

Praticamente ogni mese ci sono eventi di rilievo legati alla cultura Thai che coinvolgono tutta la popolazione e i turisti; ed eventi musicali, teatrali, artistici e cinematografici di respiro mondiale.

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia
Chiang Mai

Chiang Mai e i Templi del Nord

Da Bangkok –con un’ora di volo o un treno notturno, proposto da molti tour operator perché caratteristico ed economico nel rapporto qualità prezzo– si raggiunge la magnifica Chiang Mai e da lì, volendo, il cosiddetto Triangolo d’Oro dei templi buddhisti sui confine con Birmania e Laos.

L’ideale è poter dedicare da 4 a 6 giorni al tour dei Templi del Nord, ne varrà la pena perché sono di una magnificenza architettonica unica al mondo.

Chiang Mai, la ‘città nuova’, è a 700 km da Bangkok e fu fondata come capitale del Regno nel 1296 al posto di Chiang Rai.

È una città studentesca e cosmopolita di poco meno di 150.000 abitanti, molto animata anche la sera.

Non avrete modo di annoiarvi al ritorno dalle visite diurne ai templi della zona che sono tra i più spettacolari dell’intera Thailandia: Wat Lam Chang, Wat Chiang Man, Wat Phuak Hong, Wat Phra Sing, Wat Chedi Luang, Wat Phuak Them e la Black House e il Tempio Bianco – questi ultimi due espressioni contemporanee particolarissime dell’architettura e arte Thai. 

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia

È circondata dal verde delle risaie e delle montagne e vi farà entrare in una dimensione di vero relax.

Non a caso da Chiang Mai partono numerosi percorsi di trekking verso villaggi tribali.

Verificate che nel tour che sceglierete ci sia la città di Chiang Dao alle porte del Triangolo d’Oro, a 2 ore di autobus da Chiang Mai.

Avvicinandovi alla Birmania potrete ammirare molte piantagioni di tè.

Quando andare: clima, stagioni, temperature

La Thailandia è una scelta sicura quasi in ogni stagione, ma è bene conoscere i pro e i contro delle sue 3 stagioni e orientarsi su un tour piuttosto che su un altro.

La certezza è che, soprattutto sulle coste dove fare ‘vita di mare’ non piove mai tutto il giorno nemmeno nella stagione umida, quindi una puntata la si può fare perché ne varrà certamente la pena.

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia
  Stagione Secca o ‘fredda’ – da Ottobre/Novembre a Febbraio.

La temperatura è in media di 31° fino a Dicembre, mentre da Gennaio a Marzo sale a una media di 33°.

È forse il periodo migliore visitare per l’intero Paese in modo da godersi ugualmente le città, i tour dei templi del nord della Thailandia (dove, attenzione, le temperature possono scendere sotto i 10° e arrivare a toccare lo 0° anche se non così facilmente), la giungla e le calde spiagge del sud dove la tintarella è garantita a temperature piacevolissime.

È ovviamente il periodo che avrà i costi più elevati, soprattutto quanto ai voli verso la Thailandia più che dei pernottamenti visto che è un Paese con un cambio decisamente ancora favorevole all’euro.

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia

  Stagione Caldada Febbraio a Aprile.

Le temperature si attestano sui 35° e possono salire anche fino 40°, ma il tasso di umidità è comunque accettabile.

Basta esserne consapevoli e anche un tour nella giungla thailandese avrà la sua valida motivazione: dopo tutto non è un viaggio che si organizza ogni anno, a meno di innamorarvi perdutamente di questo meraviglioso Paese.

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia

  Stagione Umidada Maggio/Giugno a Ottobre.

Da Maggio ad Agosto la temperatura media è intorno a 33° per poi scendere di un paio di gradi in Settembre/Ottobre.

Anche la stagione delle piogge ha un suo fascino, basta organizzarsi e trarre il vantaggio degli ottimi prezzi.

Se è l’unico momento in cui riuscire ad organizzare un viaggio in Thailandia, vale comunque la pena farlo!

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia

Volare in Thailandia

Oltre all’aeroporto di Bangkok potete scegliere di iniziare il vostro Tour da Chiag Mai, Krabi, Chiang Rai o Koh Samui e una manciata di altri scali.

Le tratte dall’Italia non sono economiche, ma prenotando parecchi mesi prima e preferendo i mesi meno gettonati si possono trovare tariffe vantaggiose.

Ricerca i voli più economici su hostinhouse.com

Gli aeroporti italiani di partenza più economici risultano essere Milano Malpensa e Roma Fiumicino con voli su Bangkok, ma scegliendo voli con 1 scalo si possono risparmiare alcune centinaia di euro impiegando circa 16 ore di viaggio invece delle usuali 10-12.

I voli interni sono ben serviti e frequenti, anche se per alcune tratte può essere pittoresco servirsi dei treni.

Fuso orario Thailandia

Il fuso orario in Thailandia è +6 ore rispetto all’Italia quando da noi c’è l’ora solare, +5 quando c’è l’ora legale.

Isole e mare della Thailandia

Sabbia bianchissima, mare cristallino e natura lussureggiante.

Le spiagge della Thailandia vi incanteranno in ogni periodo dell’anno ma, se potete, organizzate il vostro tour tra novembre ed aprile in modo da godervi il meglio del sole e del mare.

Ma dove trovare il mare più bello? Davvero difficile a dirsi scegliendo tra le sue 500 isole paradisiache, molte delle quali semi deserte, altre famose in tutto il pianeta per i resort di lusso.

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia
Phuket

  Phuket è forse la più rinomata da decenni come meta turistica. È una garanzia per il turista, che può trovarvi sistemazioni di ogni livello e attività sportive e di svago di ogni tipo. Forse un po’ caotica, non è scelta solitamente da chi cerca luoghi isolati, ma è preferita da comitive e coppie giovani.

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia
Krabi

  Krabi è l’opposto di Phuket. Vita notturna quasi inesistente, ma mare e spiagge mozzafiato raggiungibili in barca facendo base ad Ao Nang che però non ha un bel mare.

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia
Kho Samui

  Kho Samui è un’altra isola conosciutissima con molte spiagge bellissime: le principali sono Laem Yai, Lamai, Chieng Mon, Chaweng, Nathon.

Phi Phi

  Phi Phi Island ha assunto fama planetaria dal film di DiCaprio “The beach”, ma proprio per l’eccessiva affluenza di turisti e il danneggiamento del delicato ecosistema, la sua baia più nota è stata chiusa a tempo indeterminato a inizio ottobre.

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia
Koh Lipe

  Koh Lipe – Parco Nazionale di Koh Tarutao si trova all’estremo sud del Paese quasi in Malesia. È un arcipelago costituito riserva marina negli anni ’70 ed è il paradiso dello snorkeling.

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia

Documenti, Visti, Vaccinazioni

I turisti possono soggiornare liberamente in Thailandia senza visto per 30 giorni, ma devono entrare nel Paese con un passaporto valido 6 mesi oltre la data di ritorno in patria.

Attenzione: arrivando nel Paese via terra, il visto varrà solo 15 giorni.

Il Ministero degli Esteri Italiano, tramite il sito www.viaggiaresicuri.it (sul quale sempre invita a registrarsi prima di un viaggio) non indica vaccinazioni obbligatorie.

Avverte della possibilità di contrarre febbre gialla, malaria e febbre dengue nelle zone rurali, e invita a buone pratiche di igiene circa il consumo di cibi ben cotti.

Conferma inoltre il livello buono delle strutture ospedaliere pubbliche e ottimo di quelle private.

E invita alla stipula di assicurazioni sanitarie in caso di necessità.

thailandia, templi in thailandia, templi della thailandia, fuso orario thailandia, asia, voli thailandia, thailandia mare, viaggio in thailandia, isole thailandia, thailandia quando andare, tailandia

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento!
Digita il tuo nome